Home About Us Archivio



Dopo il Congresso per Xi
scocca l’ora delle scelte

Un presidente con poteri enormi dovrà ora ristrutturare le aziende di Stato e aumentare il prestigio internazionale della Cina: è da questi risultati che sarà giudicato in patria e all’estero

...continua a leggere

Non solo uomini di Xi
nel nuovo Politburo

Il Pcc svela al mondo i nuovi cinque membri dell’organismo ristretto che governa il Paese: oltre ai fedelissimi del presidente ci sono anche rappresentanti delle “fazioni” di Shanghai e della Lega dei giovani

...continua a leggere

Xi Jinping più su di Mao,
il suo pensiero guida la Cina

Il 19° congresso del PCC si conclude con l’inserimento in Costituzione del “Pensiero di Xi Jinping sul socialismo con caratteristiche cinesi per una nuova era”. Si tratta di una novità storica

...continua a leggere

Xi lancia partito del popolo:
vita migliore, socialismo poi

Il segretario generale indica un percorso di sviluppo a tappe ma non nasconde le difficoltà: non sarà una passeggiata, necessario lo sforzo di tutti. E il rafforzamento ideologico, politico e organizzativo del Pcc

...continua a leggere

Attese e (forse) sorprese
al 19° congresso del Partito

I 2.287 delegati arrivano a Pechino per l’assise quinquennale. Nei prossimi giorni potremo finalmente scoprire se le voci secondo le quali Xi Jinping si attribuirà ulteriori, sostanziali poteri erano chiacchiere da bar

...continua a leggere

Meno Stato più mercato,
ri-svolta al Congresso?

Nella XIX assise del Partito comunista cinese andrà in scena il nuovo potere del presidente Xi Jinping e potrebbero rientrare dalla finestra anche le riforme di mercato cacciate dalla porta

...continua a leggere

Xi come Mao e Deng,
la leadership ha un cuore

Il Pcc dichiara Xi Jinping “core leader”, come Mao e Deng. Un passo avanti nell’accentramento del potere presidenziale e in direzione di un partito delle élite, come a Singapore

...continua a leggere

Da Mao a Confucio:
il Partito della tradizione

Il nazionalismo culturale promosso dal presidente Xi Jinping rivaluta ideologie politiche, modelli di sviluppo e valori antichi, rafforzando il Pcc e allontanando la Cina dall’Occidente

...continua a leggere

Cinquant’anni fa, quando
“Mao giocò a essere Dio”

Nel 1966 l’inizio della Rivoluzione culturale. Sydney Rittenberg racconta quegli anni drammatici e la difficoltà della Cina di fare i conti col suo passato recente

...continua a leggere

Sentiero democratico
con caratteristiche cinesi

Stato di diritto e riforme dall’interno, una strada stretta ma da imboccare quanto prima, per impedire il dilagare della corruzione e l’esplosione delle contraddizioni sociali

...continua a leggere