maxresdefault
12 ottobre 2015

“Pechino-centrico e obsoleto”. L’urbanista Pan Jiahua boccia il progetto di un terzo cluster (da 110 milioni di abitanti) di metropoli tra la capitale, Tianjin e lo Hebei che dovrebbe ricalcare lo sviluppo di quelli sullo Yangtze e sul Fiume delle Perle: va corretto in fase d’implementazione

IBM-Partners-With-China-Telecom-To-Manage-Enterprise-Apps
24 agosto 2015

Gli investimenti diretti verso l’estero della Cina sono appannaggio quasi esclusivo delle aziende di Stato. Ma i timori dei paesi destinatari sono eccessivi, perché le SOE si stanno trasformando: largo alla proprietà mista e a finalità (il profitto) slegate dagli obiettivi politici di Pechino

economia
7 luglio 2015

A che punto è la transizione verso il nuovo modello economico cinese? Il premier Li Keqiang ha sottolineato l’importanza di governare una crescita più lenta attraverso riforme strutturali di ampia portata. Ma preoccupa il declino della produttività e la rincorsa a ostacoli dei nuovi settori

cs1
30 giugno 2015

La digitalizzazione è lo strumento che promette di far decollare la manifattura cinese ai livelli di quella dei paesi più avanzati. Il programma del governo prevede l’applicazione di computer, internet e big data alle industrie. Ma è minacciato dall’ideologia e dallo zelo dei censori

obama xi
23 giugno 2015

“Libertà di navigazione”, “Aggressione cinese”… i neoconservatori statunitensi guidati dal ministro della difesa Ash Carter sono a caccia di un casus belli nei mari a sud della Repubblica popolare, che nel frattempo va avanti con la sua strategia di de-dollarizzazione del Pianeta